Test dell’udito: che cos’è? Quali sono i migliori strumenti da utilizzare?

Superati i 30 anni di età gli esperti consigliano a tutti di effettuare un controllo della capacità uditiva una volta l’anno o almeno ogni due anni, oltre che mantenere un corretto e sano stile di vita. Con l’avanzare dell’età è normale potere sviluppare dei problemi di “presbiacusia” ovvero una riduzione della capacità uditiva legata all’invecchiamento.

Scopriamo insieme come si effettua un test dell’udito audiometrico, a che cosa serve e inoltre, quali sembrano essere i migliori strumenti audiometrici acquistabili sullo store di Amazon, sulla base delle recensioni rilasciate dagli utenti.

Leggi tutto