AITA - Iscrizioni
 
A.I.T.A. CONVENZIONI
 
News dalle Aziende Archivio News Regioni
 
A.I.T.A.
A.I.T.A.
L'Associazione A.I.T.A.
  Storia
  Statuto
  Consiglio Direttivo
  Delegati Regionali
  Iscrizioni
  Come iscriversi
  10 buoni motivi per iscriversi all’AITA e 5 ERRORI DA NON FARE
  Segreteria
  Tesoreria
  Consulenze
  Verbali
La professione del tecnico audiometrista
  Profilo culturale e professionale
  Le sedi universitarie
  Il codice deontologico
  Il segreto professionale e la tutela dei dati sanitari
  Il consenso informato
Aggiornamento professionale
  L'educazione continua in medicina: E.C.M.
  Legislazione
  Libri e pubblicazioni
  Tesi di laurea
  Siti web di interesse
Corsi - Convegni
  Elenco corsi
  Archivio corsi A.I.T.A.
Concorsi e avvisi
  Elenco concorsi e avvisi
  Offerta lavoro
Aziende specializzate
Contatti
Privacy

RSS  le ultime novità
rssSanità
rssMedicina
rssGenerali
 
CONCORSI E AVVISI 
effettuare il log-in per accedere: Accedi
 
.: HOME .: RSS
CYBERMED NEWS Articoli in Italiano

Cybermed News

T

http://www.cybermed.eu/index.php?option=com_content&task=section&id=1
Ultimo aggiornamento: Wed, 26 Apr 2017 15:51:39 +0100

La verità sui vaccini - parte 4
Prima di iniziare a leggere, trovi la terza parte qui.Dubbi, anche quando ben fondati, non sono ammessi. Per legge.Ogni minimo campanello di allarme deve farci fermare finché non sia eliminato il dubbio, non viceversa.(Dr Wakefield)Una sentenza del Registro federale DHHS del 1984 afferma, in riferimento alle controverse politiche vaccinali antpiolio dei tre devenni precedebti negli USA che: "Nessun dubbio, fondato o meno, sulla sicurezza del vaccino, può essere ammesso al fine di assi...
Cellulari e tumori: il Codacons lancia una class action
Dopo le ultime sentenze dei Tribunali di Firenze e di Ivrea che hanno accertato la risarcibilità dei danni sanitari prodotti dai telefonini, il Codacons lancia una mega class action in Italia in favore dei possessori di cellulari e soprattutto di chi utilizza il telefonino per lavoro.  Nel mirino dell'associazione in difesa dei consumatori vi sono l'Inail, ente per le malattie professionali dei lavoratori, ma anche le grandi marche produttrici, Apple e Samsung in testa....
La radiazione del medico di Treviso sintomo di un’isteria collettiva
Il dottor Gava radiato dall’albo non potrà più esercitare la professione «vita natural durante». Se dopo cinque anni dalla radiazione egli avrà dimostrato di aver avuto un comportamento ineccepibile e avrà ottenuto la riabilitazione allora potrà chiedere la re-iscrizione all’albo e all’ordine e tornare ad esercitare (1).In genere prima di arrivare a comminare una pena così pesante, se non vi sono reati gravi, l’ordine si avvale di altre tipologie disciplinari: l’avve...
La verità sui vaccini - parte 3
Prima di iniziare a leggere, trovi la seconda parte qui Reazioni avverse: il VAERS, la coincidenza.Abbiamo lavorato per avere disposizioni sulla sicurezza all'interno di questa legge sui danni da vaccino e ogni medico è tenuto ad annotare in modo permanente il lotto del vaccino usato ed è tenuto ad annotare in modo permanente qualunque reazione avversa, qualunque effetto, qualunque ospedalizzazione del bambino e riportarlo al VAERS (Vaccine Adverse Events Reporting System, sistema di ...
Radiazione del dottor Gava: torna l’Inquisizione in Italia (#iostocongava)
Una guerra combattuta a colpi di provvedimenti tesi a limitare la libertà di scelta terapeutica, alimentata dalla pericolosa approssimazione e dall'allarmismo dei media, inasprita dalle persone schieratesi in quelle due assurde fazioni alle quali, nei fatti, è stato ridotto un dibattito su un tema così importante come la salute: i “pro vax” e gli “anti vax”. Non sorprende, dunque, quell'appellativo di “medico antivaccini” affibbiato dai più al dottor Roberto Gava, sull...
Una radiazione politica contro "scienza e coscienza"
"Oggigiorno, un qualsiasi medico dotato di buon senso e di un minimo di conoscenza scientifica non può essere contro le vaccinazioni pediatriche e infatti conosciamo tutti l'utilità di questa pratica sanitaria". Così iniziava una lunghissima lettera sottoscritta da 50 medici il 20 ottobre 2015, indirizzata al presidente dell'Istituto Superiore di Sanità. Primo firmatario: Roberto Gava....
La verità sui vaccini - parte 2
Prima di iniziare a leggere, trovi la prima parte qui   I vaccini non sono tutti ugualiI vaccini devono essere valutati singolarmente. Se ad esempio, come è successo a me, un genitore mette in dubbio la vaccinazione antiepatite B in quanto entrambi i genitori sono negativi e non c'è possibilità che il bambino sia esposto all'epatite B, ecco l'accusa: "Lei è una fanatica anti-vax come si permette di mettere in dubbio la nostra scienza?" (Jennifer Margulis)...
Tribunale di Ivrea: l'uso scorretto del cellulare causa di tumore
Il giudice del lavoro del Tribunale di Ivrea ha riconosciuto che il tumore, benigno ma invalidante, contratto da un uomo è stato causato dall'uso scorretto del cellulare.“É la prima volta nel mondo che un tribunale, già in primo grado, afferma l’esistenza di un nesso di causalità tra tumore e uso del telefonino. È una sentenza storica”, dichiara  l’avvocato Stefano Bertone dello studio legale Ambrosio e Commodo, che ha assistito il lavoratore. Roberto Romeo....
Così l’Agenzia europea imbosca i dati sul vaccino anti-papilloma
Immaginiamo di andare dal medico perchè stiamo male. Ci sentiamo stanchissimi. Ci gira la testa dalle due alle tre volte al giorno. E se non ci sdraiamo immediatamente cadiamo a terra svenuti. Non riusciamo più a studiare nè a lavorare. Il dottore ci ascolta prendendo nota, poi esterna le sue ipotesi, ci prescrive esami e farmaci....
Ma i giornalisti romani si schierano con Report
Sul "caso Report" pubblico il documento scritto ieri dall'Associazione stampa romana. Nessuno quasi ha riportato la notizia di questa presa di posizione. Larga parte dei media ha informato sulle critiche - a valanga - alla trasmissione. Dalla ministra e a "scendere pe li rami", associazioni di medici, società scientifiche, istituzioni sanitarie, la Rai (e qualche concorrente pentito di aver fatto in passato il cronista "rumoroso"), partiti, hanno attaccato il programma. Gli unici a dif...
Vaccini gonfiati per intascare i bonus: Procura di Trieste indaga per falso e truffa
Risultava nell'elenco delle persone vaccinate contro l'influenza, pur non essendosi sottoposta alla profilassi. E come lei altre decine di persone in città. È partita dalla segnalazione di una  sessantaseienne l'indagine aperta dalla Procura di Trieste a carico di un gruppo di medici di famiglia triestini per l'ipotesi di reato di falso e truffa nei confronti della pubblica amministrazione....
Vaccini, caso Report. Garattini: “Serve trasparenza”
“Ci sono troppe voci che ci descrivono i benefici dei farmaci. E poche che invece indagano sulla loro tossicità. Sappiamo tutti che ci sono grandi interessi che spingono a far vendere le medicine, proprio per questo serve un maggiore equilibrio per poterne valutare i pro e i contro”. È quanto afferma Silvio Garattini in un'intervista pubblicata oggi su Il Fatto Quotiano in cui  il padre dell’Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri entra nel merito del dibattito sorto ...
Le morti da papilloma virus? Nessuno sa quante siano
Abbiamo cercato il numero delle donne che muoiono ogni anno di tumore al collo dell’utero (per spiegarci le ragioni della campagna vaccinale di massa sul papilloma virus, costosissima e promossa con denaro pubblico)....
Chi tocca i fili dei vaccini può restare fulminato
Se c'era bisogno di qualche conferma, oggi non ne mancano: chi tocca i fili dei vaccini resta fulminato. Questa volta tocca a Report. Che è - come tutti sanno - una trasmissione di inchiesta giornalistica. Non "Medicina 33", non "Elisir", ma un programma che approfondisce le notizie....
La verità sui vaccini - parte 1
La verità non è un'opinione e io ho sentito che non avevo scelta(Breve introduzione del traduttore, Emanuela Lorenzi)È avvilente passare la notte ad ascoltare e cercare di rendere fruibile ad un pubblico italofono almeno questo primo denso episodio di una docu-serie in diretta dagli Stati Uniti così ben fatto, che riporta studi e pareri di esperti così autorevoli e testimonianze di danneggiati così "inevitabilmente" devastanti e poi aprire un qualunque canale mainstream per ritr...
Ictus: ecco come l'attività fisica influisce sulla qualità della vita
Essere fisicamente inattivi prima e dopo un ictus aumenta il rischio di perdere le capacità di eseguire le attività della vita quotidiana. È quanto emerso da uno studio statunitense a lungo termine pubblicato da Neurology....
Tra contrari e favorevoli quante bufale sui vaccini
Da tempo è in atto una guerra sui vaccini, come sanno pure gli italiani che seguono poco o nulla le vicende, le notizie, le polemiche su questo argomento.
I pesticidi uccidono 200.000 persone ogni anno
I pesticidi utilizzati in agricoltura provocano ogni anno 200.000 morti nel mondo, quasi tutti nei paesi in via di sviluppo. Il drammatico dato emerge da un rapporto degli inviati speciali dell'Onu per il Diritto al cibo, Hilal Elver, e per le Sostanze tossiche, Baskut Tuncak, presentato al Consiglio per i Diritti umani delle Nazioni Unite a Ginevra. Secondo il rapporto, inoltre, i pesticidi non sono necessari per garantire l'aumento della produzione agricola per una popolazione in c...
Anziani: il magnesio protegge dalle fratture
Il magnesio, insieme al calcio e alla vitamina D, può prevenire una delle più frequenti cause di disabilità tra le persone anziane: le fratture. È quanto conferma uno studio pubblicato sulla rivista European Journal of Epidemiology....
Avocado, sai perché fa bene?
Frutto tropicale oggi consumato abitualmente sulle nostre tavole, l'avocado possiede numerose proprietà benefiche per la salute.
Vaccini: Demicheli lascia la sanità piemontese
Vittorio Demicheli, epidemiologo che da anni segue le campagne vaccinali e i loro esiti, ha annunciato le sue dimissioni dall'incarico di vicedirettore della sanità piemontese.  Demicheli ha dichiarato di aver fatto questa scelta per “motivi personali”, sebbene da tempo circolino notizie circa sue divergenze con il direttore regionale Renato Botti. I contrasti riguarderebbero in particolare l’applicazione del piano vaccini nazionale 2016-2018 da poco approvato che ha portato ...
Il Dr. Roberto Gava invia una segnalazione alla Commissione Centrale dei Medici
In merito al procedimento disciplinare che l’Ordine dei Medici di Treviso ha aperto nei confronti del Dr. Roberto Gava ti invito a leggere il documento che è stato inviato alla CCEPS (Commissione Centrale per gli Esercenti le Professioni Sanitarie) lo scorso 7 aprile e che ha per oggetto:   "Segnalazione ai fini disciplinari concernente tutti i Presidenti degli Ordini dei Medici facenti parte del Consiglio nazionale della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi ...
Grecia: Novartis avrebbe corrotto migliaia di persone
Novartis avrebbe corrotto in Grecia medici e funzionari per promuovere i suoi prodotti. È il ministro della Giustizia di Atene a puntare il dito contro il colosso farmaceutico che avrebbe pagato tangenti a 4000 persone per favorire l'acquisto dei propri prodotti....
E se l'industria dei vaccini originasse un'epidemia?
L'industria dei vaccini è unica perché più i suoi prodotti “fanno cilecca” e più, per assurdo, aumenta la domanda di questi prodotti difettosi. In altre parole, quando i vaccini vengono accidentalmente distribuiti con virus vivi anziché attenuati (indeboliti), questi possono causare proprio l'epidemia di malattie che dovrebbero prevenire....
Vaccini e libertà di espressione: solidarietà alla dottoressa Franco
Abbiamo tutti ascoltato con grande emozione e gratitudine le parole della dottoressa Patrizia Franco, intervistata a Colors Radio il 7 aprile scorso nella trasmissione “Speciale Overture”. La dottoressa Franco ha parlato con grande naturalezza e normalità dei vaccini e delle vaccinazioni, quella normalità con cui ciascuno di noi vorrebbe avere a che fare ogni giorno nel rapporto con il suo medico, con le istituzioni, incluse quelle sanitarie, con tutte le persone che operano a v...
Depressione in aumento: “la malattia più invalidante al mondo”
Sono oltre 3 milioni gli italiani che soffrono di depressione: una percentuale variabile tra il 4,4% e il 7%. In Europa, il numero supera i 40 milioni e nel mondo ne soffrono 322 milioni di persone, quasi 5 persone su 100 (4,4%). Negative anche le stime per il prossimo futuro: per il 2030 la Società italiana di psichiatria (Sip) stima che la depressione sarà “la prima malattia più invalidante al mondo con altissimi costi sociali e forte impatto economico”. Si tratta di numeri ...
Vuoi dormire bene? Ecco cosa mangiare a cena
Nove milioni di italiani soffrono di insonnia, un disturbo che si ripercuote negativamente sulla salute, sulla qualità della vita e sulle performance lavorative. Questo disturbo in molti casi può dipendere dagli alimenti che si assumono durante la giornata e in particolare la sera....
Alcol fuori pasto: consumo in crescita
Aperitivi, amari e superalcolici. Cresce in Italia il consumo di alcol, in particolare il consumo lontano dai pasti, quello più dannoso per la salute. I 'grandi bevitori', i cosiddetti 'binge drinker' che assumono grandi quantità di alcolici fuoripasto, toccano quota 3,7 milioni e sono soprattutto giovanissimi. È quanto emerge dall'ultima Relazione su alcol e problemi correlati, trasmessa dal Ministero della Salute al Parlamento....
Nel Servizio Sanitario c'è una questione morale
Nonostante i segnali di miglioramento nelle misure anti-corruzione la situazione nel nostro Paese appare desolante: le truffe, le ruberie, i comportamenti fraudolenti, somigliano ad una metastasi dentro un corpo gravemente malato. Perciò il titolo del nuovo rapporto "Curiamo la corruzione" è abbastanza azzeccato. Tuttavia non basta una terapia per estirpare una malattia così profonda e sotto gli occhi di tutti i cittadini, come raccontano le cronache ogni giorno (ieri in Campania d...
Alzheimer: scoperta l'origine della “malattia del secolo”
Un nuovo studio promette di rivoluzionare l'approccio a quella che è stata definita la “malattia del secolo”, l'Alzheimer,  la forma più diffusa di demenza senile. Il responsabile del morbo non è nell'area del cervello associata alla memoria ma all'origine della malattia ci sarebbe la morte dei neuroni nell'area collegata anche ai disturbi dell'umore. È quanto emerge da uno studio italiano pubblicato su Nature Communications, i cui risultati dimostrano anche che la depression...
Gravidanza: in Italia troppi cesarei e controlli inutili
Gravidanze eccessivamente medicalizzate e troppi parti cesarei, più di uno su tre. Sono questi alcuni dati sul parto in Italia contenuti nel Rapporto annuale realizzato dal ministero della Salute con i dati delCedap (certificato assistenza al parto) dell'anno 2014....
Così gli allevamenti intensivi distruggono la biodiversità
La produzione intensiva di cibo minaccia il 70% della biodiversità terrestre globale. Gli allevamenti intensivi comportano infatti preoccupanti implicazioni: per nutrire le decine di miliardi di animali allevati ogni anno nel mondo (sono quasi 800 milioni in Italia), è necessario coltivare intensivamente i cereali. Per fare questo e per fare posto a nuovi allevamenti disboschiamo ogni anno una superficie equivalente a quasi la metà dell'Italia. A lanciare l'allarme è Philip Lymber...
Sai perché lo sport fa bene alla salute?
Perché lo sport favorisce il benessere e riduce il rischio di malattie metaboliche? A spiegare gli effetti positivi del movimento sul metabolismo del nostro organismo sarebbe una molecola prodotta dal muscolo scheletrico durante l'esercizio fisico: l'irisina....
La vitamina D previene raffreddore e influenza
La vitamina D protegge da raffreddore e influenza. È quanto emerge da una ricerca diretta dagli scienziati della Queen Mary University di Londra (QMUL) e pubblicata sul British Medical Journal che ha evidenziato come gli integratori di vitamina D nella dieta porti, nei soggetti che ne mostrano una carenza, a una riduzione del rischio legato a infezioni respiratorie del 50%....
Sai perché vivere in modo sano rende migliore la società?
Sarà il caso di iniziare a pensarci? E sarà il caso di iniziare fin dall’asilo e dalle scuole elementari ad insegnare una adeguata igiene di vita ai bambini e ai loro genitori? È ancora giusto dire: ”Che mi importa: si vive una volta sola” di fronte a fumo, alcool, diete inadeguate e sbilanciate? Di fronte a glicemie che “Si vabbè ma tanto…”? Di fronte ad addomi e adipi strabordanti, pressioni arteriose incontrollate, lipemie in cui il siero è addirittura lattiginoso...
Medici e infermieri: 1 su 3 teme gli effetti avversi dei vaccini
La copertura vaccinale tra gli operatori sanitari risulta bassa.  È quanto conferma un'indagine online sulle vaccinazioni a cui hanno partecipato 2.250 operatori sanitari: prevalentemente infermieri, ma anche medici (il 28,5%) e altri professionisti....
Qual è la migliore cura dopo un infarto o ictus?
Tai chi, yoga, passeggiate, esercizi per migliorare resistenza ed equilibrio ma anche le faccende domestiche. Sono queste alcune delle attività che possono apportare beneficio a chi ha problemi di cuore o è andato incontro ad un infarto o ictus....
Il Regno Unito verso una tassa sulle bevande zuccherate
Ad aprile 2018 si prevede l'entrata in vigore nel Regno Unito di un progetto di legge che prevedrà una tassa sulle bevande zuccherate che dovrebbe contribuire, secondo i ministri, ad affrontare il problema dell'obesità. Vi saranno due limiti: uno per le bibite analcoliche con più di 5 g di zuccheri per 100 ml e una più alta per le bevande con più di 8 g per 100 ml. Saranno esentati dalla tassa i succhi di frutta, i frappè e gli yogurt drink....
Italia, il Paese più sano al mondo
Malgrado la difficile situazione economica, il nostro è il Paese con la popolazione maggiormente in salute a livello mondiale. A sancirlo è la classifica Bloomberg Global Health Index su 163 Paesi. Dopo l'Italia nella classifica dei Paesi più in salute figurano Islanda, Svizzera, Singapore e Australia. Gli Usa sono al 34esimo posto....
Inutili e dannosi: ecco la lista dei farmaci da evitare
Il rapporto tra rischi e benefici nell’uso di molti farmaci è decisamente sbilanciato a favore dei primi: non curano e anzi rischiano di far ammalare i pazienti. Inutili e dannosi, insomma. Il verdetto arriva dalla rivista indipendente francese di informazione scientifica sui medicinali ‘Prescrire’ che pubblica un rapporto in cui elenca una serie di medicine che possono essere sostituite da alternative migliori e meno dannose....
Vaccini sicuri? Ecco i 50 studi che provano il contrario
La mia parte preferita del sito web della Commissione per la sicurezza dei vaccini sono i 50 studi presentati che la AAP (American Academy of Pediatrics) "si è dimenticata" di includere nella lettera al presidente Trump. Lo studio completo è disponibile cliccando sul titolo di ciascuno studio (e qui c'è un pdf con tutti gli studi  insieme http://vaccinesafetycommission.org/pdfs/50-Studies.pdf ). Spero che apprezziate la lettura di questi studi provenienti da tutto il mondo, e sper...
Costituita negli USA una commissione per valutare la sicurezza dei vaccini
Si è costituita oggi la “Commissione per la Sicurezza dei Vaccini”, una nuova organizzazione non profit formata da “scienziati, medici, giornalisti e  genitori preoccupati.” Per il momento il gruppo ha scelto di rimanere anonimo, ma speriamo che cambino presto idea. Questo gruppo non ha formalmente alcuna relazione con Robert F. Kennedy o con il Presidente Trump, ma sottoscrive pienamente la formazione di una Commissione per la sicurezza dei vaccini, e dichiara di essere at...
Vaccinazioni: in piazza per la libertà di scelta
Sulle vaccinazioni vogliamo libera scelta. È questo il messaggio lanciato ieri a Roma dalle famiglie e dalle associazioni che hanno preso parte alla manifestazione "PrimaVera giornata per la libertà di scelta vaccinale" organizzata da diverse associazioni e comitati che da tutta Italia si sono trovati a Montecitorio per lanciare il loro messaggio al governo....
“Risolvere casi difficili con l'omeopatia”: il XXII seminario internazionale di Medicina ...
Si terrà dal 9 all'11 giugno 2017 a Reggio Calabria il XXII seminario internazionale di Medicina Omeopatica dal titolo “Risolvere casi difficili con l'omeopatia”....
Morbillo e fette di mortadella
Ancora una volta la propaganda di Big Pharma avvia una campagna tesa a creare preoccupazione e ansia nella popolazione, sentimenti che subito vengono strumentalizzati per promuovere, sotto la copertura di una buona pratica medica, la vendita di un vaccino, un farmaco, un prodotto. Lo spauracchio è sempre costituito dalle complicazioni che possono derivare da una normale malattia dell'infanzia, che di per sé può avere anche effetti benefici per l'intera vita di una persona....
Frutta e verdura fanno bene anche all'umore
Frutta e verdura non solo fanno alla salute ma migliorano anche l'umore: il consumo di questi alimenti, infatti, contribuisce in poco tempo anche al benessere psicologico. È quanto emerge da uno studio neozelandese dell'Università di Otago, pubblicato sulla rivista Plos One....
Morbillo: facciamo chiarezza sui continui allarmi
Federconsumatori ritiene necessario fare chiarezza sulla situazione attuale di allarmi costanti e dati contradditori e incompleti che vengono puntualmente diffusi.
L’orchestra del morbillo. Qualche numero per (s)montare l'emergenza
Scricchiolii...Strumenti che si accordano. All'armi, all'armi, è tornato il morbillo.   Prima degli anni '90 il morbillo si presentava a ondate epidemiche ogni quattro-cinque anni. E così tutti diventavano protetti entro una decina d'anni. Poi, con l'introduzione della vaccinazione pediatrica, l'epidemiologia è cambiata. Oggi, che il virus circola meno, sono più frequenti i casi tra i bimbi con meno di un anno e i giovani adulti....
L'India taglia i ponti con la Fondazione Gates sulle vaccinazioni: ecco perché è una buona mossa
Il governo indiano ha deciso di rescindere alcuni accordi finanziari con la Fondazione Bill e Melinda Gates, così come il suo coinvolgimento con il programma di immunizzazione indiano a causa di decessi attribuiti all'utilizzo di alcuni vaccini.   La Fondazione Gates stava finanziando e lavorando con la Immunization Technical Support Unit (ITSU), che fornisce consulenze per la strategia e per il monitoraggio del programma di immunizzazione di massa di New Delhi, un progetto che intere...
A che ora è meglio mangiare per proteggere il cuore?
Anche la distribuzione dei pasti durante la giornata ha un impatto determinante sulla salute cardiovascolare, accrescendo o riducendo il rischio di disturbi come ipertensione, obesità, infarti, ictus e iperglicemia. A sostenerlo è  l'American Heart Association, che ha da poco rilasciato un rapporto su distribuzione dei pasti e rischio cardiaco. ...
Chi truffa nella Sanità merita pene esemplari
"Corruzione e turbativa di appalti nella sanità pubblica della capitale: i carabinieri Nas di Roma hanno arrestato 9 tra dirigenti dell'ASL e imprenditori. Altre 10 persone sono indagate per traffici di influenze e falso. I provvedimenti sono stati emessi dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Roma: carcere per due dirigenti di un'ASL e un gestore di laboratori di analisi cliniche, arresti domiciliari per altri 6 tra dipendenti ASL e imprenditori"....
Quali sono i benefici della dieta "mima-digiuno"?
Combatte l'invecchiamento, protegge il cuore previene cancro, diabete e obesità. Sarebbero questi gli importanti benefici della dieta mima-digiuno, secondo una sperimentazione clinica coordinata da Valter Longo, ideatore della dieta, dell'Istituto di Oncologia Molecolare FIRC a Milano e della University of Southern California School of Gerontology a Los Angeles....
Menopausa: ecco cosa mangiare per rafforzare le ossa
Una dieta ricca elementi antinfiammatori può frenare la perdita di densità minerale ossea che affligge molte donne a partire dall'età della menopausa. Cereali integrali, spezie (in particolare la curcuma), verdure a foglia larga e pesce ricco di omega-3: sono questi alcuni degli alimenti che non dovrebbero mai mancare sulla tavola delle donne in postmenopausa per avere ossa più forti e ridurre il rischio di fratture....
L'agopuntura previene l'emicrania senza aura
Nelle persone con emicrania senza aura, regolari sedute di agopuntura posso aiutare a ridurre la frequenza degli attacchi. È quanto emerge da uno studio condotto in Cina da Ling Zhao e colleghi della Chengdu University of Traditional Medicine di Sichuan. Come spiegano i ricercatori, i pazienti con emicrania senza aura che hanno ricevuto cinque trattamenti di agopuntura a settimana per quattro settimane consecutive hanno avuto circa un mal di testa in meno al mese rispetto a pazienti c...
PETIZIONE: GARANTIRE LA LIBERTÀ DI CURA PER TUTTI: NO AL "PENSIERO UNICO" IN MEDICINA!
In seguito al Simposio Nazionale che abbiamo tenuto il 29 settembre scorso in Senato, in data odierna la nostra ONLUS ha lanciato la PETIZIONE: GARANTIRE LA LIBERTÀ DI CURA PER TUTTI: NO AL "PENSIERO UNICO" IN MEDICINA! https://www.change.org/p/ministro-della-salute-garantire-la-libertà-di-cura-per-tutti-no-al-pensiero-unico-in-medicina Vi chiediamo di firmarla, pubblicarla sui vostri siti utilizzando anche https://www.facebook.com/AssociazioneMedicinaCentrataSullaPersonaONLUS/?ref=bookm...
Sostanze tossiche negli imballaggi: ecco gli alimenti a rischio
Alcuni imballaggi alimentari contengono sostanze tossiche per l'ambiente e la salute dei consumatori. A lanciare l'allarme è Altroconsumo che ha condotto per l'Italia con altre quattro associazioni indipendenti europee Danish consumer council (Danimarca), Deco (Portogallo), Ocu (Spagna) e Test-Achats (Belgio) test di laboratorio sugli imballaggi alimentari utilizzati nelle pizzerie nei fast food....
Frutta e verdura: ecco la quantità giusta per vivere più a lungo
Più frutta e verdura mangiamo più siamo protetti da cancro, ictus, infarto e rischio di morte prematura. In particolare, 10 porzioni di frutta al giorno (circa 800 grammi in totale) potrebbero prevenire ogni anno ben 7,8 milioni di morti premature nel mondo....
Cancro al colon-retto, quanto incide lo stile di vita?
Lo stile di vita incide più dei fattori genetici nel rischio di sviluppare un tumore del colon-retto. È il risultato del primo modello predittivo messo a punto da ricercatori spagnoli e descritto su Scientific Reports. Il lavoro è stato realizzato dai ricercatori del Bellvitge Biomedical Research Institute (IDIBELL), collegato al Catalan Institute of Oncology (ICO), dell'Università di Barcellona e dell'Epidemiologia e Salute Pubblica CIBER (CIBEResp) che per la prima volta hanno m...
Cancro: contro la fatica lo sport è meglio dei farmaci
I malati di cancro possono alleviare la fatica (legata sia agli effetti del tumore che ai trattamenti) in modo più efficace con l'esercizio fisico e la psicoterapia che con i farmaci. È quanto suggerisce un recente studio, pubblicato da JAMA Oncology.I ricercatori hanno esaminato i dati di 113 studi pubblicati in precedenza che coinvolgono più di 11.500 pazienti affetti da cancro che sono stati assegnati in modo casuale a trattare la spossatezza con l'esercizio fisico o la psicoter...
Mirtilli per la memoria, un elisir di giovinezza
Il succo di mirtillo fa bene alla memoria, in particolare degli anziani: sono sufficienti infatti due cucchiai al giorno per migliorare l'afflusso di sangue alla corteccia cerebrale e l'attivazione delle aree legate alle funzioni cognitive come la memoria.A sostenerlo è uno studio condotto dall'Università di Exeter, in Gran Bretagna, e pubblicato sulla rivista Applied Physiology, Nutrition and Metabolism....
Manifesto per la creazione di un fronte comune per la difesa del Sistema Sanitario Nazionale ...
Manifesto per la creazione di un fronte comune per la difesa del Sistema Sanitario Nazionale & Comunicato stampa Rete Sostenibilita? e Salute
Glifosato: anche la Toscana verso il bando
Il Consiglio Regionale della Toscana ha approvato all’unanimità la mozione “Principio di precauzione e glifosato” presentata da Sì Toscana a Sinistra, che ha spiegato: “La mozione impegna la Giunta regionale a rimuovere il glifosato da tutti i disciplinari di produzione e ad escludere immediatamente dai premi del Programma di Sviluppo Rurale le aziende che ne facciano uso; a sostenere sul territorio approcci agro-ecologici per migliorare la fertilità dei suoli, diversificar...
Dieci consigli per vivere dieci anni più a lungo
Dieci piccoli gesti quotidiani possono allungare la vita di dieci anni. È quanto sostiene il medico di Vänersborg, specializzato in salute pubblica, autore de "La guida scandinava per vivere 10 anni di più". Il testo contiene una serie di indicazioni concrete per migliorare lo stile di vita, che pesa per il 75% sulla durata della nostra vita (la genetica solo per il 25%)....
Antibiotico-resistenza: la lista dei 12 batteri più pericolosi
L'Organizzazione mondiale della sanità ha reso nota la prima lista delle 12 famiglie di batteri più pericolosi al mondo, resistenti agli antibiotici attualmente in uso e che rappresentano la principale minaccia per la salute pubblica mondiale. La lista è divisa in tre categorie a seconda dell’urgenza....
Spreco alimentare: quanto cibo buttiamo e perché?
Ogni famiglia getta via circa il 5% della propria spesa alimentare, per una cifra pari a 265 euro l'anno. Lo spreco alimentare si sta riducendo ma è necessario fare di più per evitare che il cibo finisca nella spazzatura. A sostenerlo è l'Adoc (Associazione per la difesa e l'orientamento dei consumatori) che stila una classifica dei prodotti più sprecati....
Pfas in Veneto: analisi sui pozzi e controlli per 80mila cittadini
È partita oggi e durerà fino ad ottobre la campagna di analisi e monitoraggio che la Giunta regionale del Veneto ha affidato ad Arpav sui pozzi privati utilizzati per l’agricoltura e gli allevamenti nei 21 comuni dell’area contaminata dalle sostanze perfluoro-alchiliche (Pfas).Sono stati stanziati 40mila euro perché Arpav effettui mille campionamenti nelle acque sotterranee del Basso Veronese, del Vicentino e della Bassa Padovana, al fine di accertare le concentrazioni dei Pf...
Asma e psoriasi: nella prugna una potente arma
È dalla pelle della prugna che arriva un composto che può aiutare nella lotta alla psoriasi e all'asma, anche la forma grave resistente ai farmaci oggi disponibili.
Vaccini, quando l’allarme sanitario è deciso dai politici
Non vi sono emergenze sanitarie in Italia. Non vi sono pericolose epidemie: né ora, né se ne intravedono all’orizzonte. I provvedimenti che i Comuni o le Regioni di mezza Italia stanno votando per rendere obbligatorie alcune vaccinazioni pediatriche non sono giustificate dalle Asl....
Malattia: la gallina dalle uova di platino
La crisi economica sta interessando quasi tutti i settori commerciali e industriali del mondo occidentale. Quasi tutti i settori è stato detto, perché ve n’è uno che non risente minimamente dell’andamento dello spread, non risente della crisi bancaria, della deflazione o dell’inflazione: il mercato della malattia!...
Coloranti e allergeni, come leggere l'etichetta?
I prodotti alimentari che troviamo sugli scaffali dei supermercati possono nascondere delle insidie per la nostra salute. Come orientarci dunque quando facciamo la spesa? A offrire una guida è il libro di Enrico Cinotti “E' facile fare la spesa, se sai leggere l'etichetta”. Sei sono in particolare gli additivi che dovremmo evitare. Ecco come individuarli....
Bronchiti: “gli antibiotici non servono e aggravano un problema mondiale”
“La maggior parte delle bronchiti acute (cioè con tosse che può durare fino a 4 settimane) è causata da virus, contro cui l’uso di antibiotici è irrazionale per definizione”. È quanto spiegano in un articolo il Dott. Alberto Donzelli, Specialista in Igiene e Medicina Preventiva, ed il Dott. Emilio Maestri, Specialista in Endocrinologia e Medico di MG, facendo riferimento al Rapporto OsMed 2015 dell'AIFA in cui si afferma che: “è da considerarsi generalmente inappropriato i...
Malasanità allo stato puro
Si scrivono libri e trattati sulla malasanità, parola non amata dai medici e dagli infermieri, si fanno molti distinguo sul suo significato, perché vuol dire tutto (e mai niente però), anche se di solito viene associato agli errori ospedalieri, che causano handicap permanenti, o costano perfino la vita alle persone. Eppure quello che hanno scoperto i NAS all'ospedale Loreto Mare di Napoli è malasanità allo stato puro, perché la truffa operata da questo assenteismo incide dirett...
Marzo e aprile 2017 - Seminari “Prevenzione e Cura delle patologie primaverili con: ...
Si terranno dal 9 marzo al 4 aprile 2017 una serie di seminari e incontri sul tema “Prevenzione e Cura delle patologie primaverili con: omeopatia, oligoterapia, fitoembrioterapia”....
Europa: resta alta la resistenza agli antibiotici
Resta alta in tutta Europa la resistenza agli antibiotici che costituisce una grave minaccia per la salute umana e animale: le infezioni causate da batteri resistenti agli antimicrobici e agli antibiotici provocano infatti circa 25 mila decessi l’anno in Europa. I batteri presenti nell’uomo, negli animali e nei cibi continuano a sviluppare resistenza agli antimicrobici di ampio uso e tra le istituzioni l'allarme è alto. È quanto ribadisce l’ultimo rapporto sul tema fatto dal...
Pfas in Veneto: nel sangue dei 14enni valori 30 volte superiori la media
Le conseguenze dell'inquinamento da Pfas in Veneto appaiono sempre più preoccupanti. Valori di sostanze perfluoroalchiliche 30 volte superiori al normale sono state riscontrate nei campioni dei prelievi del sangue eseguiti su 50 quattordicenni residenti nella cosiddetta 'zona rossa' interessata dagli sversamenti della Miteni nelle acque....
Gastroscopie e colonscopie: 500 mila esami inutili ogni anno
Il 25-30% delle gastroscopie e delle colonscopie che vengono fatte in Italia sono inutili e pesano sulle casse dello Stato per ben 30 milioni di euro spesi per 500 mila procedure evitabili ma che vengono comunque prescritte per una mancata conoscenza delle corrette indicazioni, per un atteggiamento di medicina difensiva o, anche, per una sorta di 'fai da te' da parte dei cittadini. A lanciare l'allarme è la Società Italiana di Gastroenterologia ed Endoscopia digestiva (SIGE)....
Bevi troppo alcol? Ecco cosa rischi
Bere troppo alcol e per lungo tempo determina un invecchiamento precoce delle arterie predisponendo in particolare gli uomini ad un maggiore rischio di malattie cardiovascolari....
La dieta mediterranea combatte anche la depressione
La dieta mediterranea ha anche effetti antidepressivi. È quanto emerso da una sperimentazione clinica condotta in Australia da Felice Jacka della Deakin University. La ricerca ha preso le mosse da alcuni studi che evidenziavano come la depressione sia più frequente tra coloro che conducono una dieta poco salubre. Partendo da qui, Felice Jacka ha deciso di avviare una sperimentazione clinica per verificare se effettivamente la dieta mediterranea potesse in qualche modo trattare il distur...
Disabile dopo il vaccino: un'altra famiglia chiede giustizia
Dopo la notizia del pronunciamento della Corte di Cassazione che ha dato ragione alla famiglia di un uomo di 37 anni di Vittorio Veneto (Treviso) diventato gravemente disabile in seguito alla vaccinazione anti-polio, la famiglia di un altro ragazzo vittoriese con la stessa malattia ha annunciato una causa legale. Vaccinato da bambino, il giovane è affetto da encefalopatia epilettica post vaccinale con grave ritardo psicomotorio e del linguaggio....
Abbassa il Colesterolo e disintossica dai metalli pesanti: Ecco tutti i benefici dell’Alga ...
Normal 0 false false false IT X-NONE X-NONE /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Table Normal"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin-top:0c...
Ecco gli alimenti per alcalinizzare al meglio il nostro corpo e prevenire le malattie.
Normal 0 false false false IT X-NONE X-NONE /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Table Normal"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin-top:0c...
Emozioni e stomaco, come sono legati tra di loro e come fare per migliorare la salute.
Normal 0 false false false IT X-NONE X-NONE /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Table Normal"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin-top:0c...
Semi di Chia. I 10 Benefici scientificamente dimostrati che racchiudono il segreto della forza degli
v\:* o\:* w\:* .shape Normal 0 false false false false IT X-NONE X-NONE /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Table Normal"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm ...
Mal di schiena? Niente farmaci, spazio a yoga e tai chi
Mal di schiena? Niente farmaci e via libera a meditazione, yoga e tai chi, come suggeriscono le nuove linee guida dell'American College of Physicians (ACP). La lombalgia – come ha spiegato Roger Chou, professore all’Oregon University che ha contribuito alle nuove linee guida dell’ACP - è determinata tanto da cause strutturali e anatomiche, quanto da fattori sociali, biologici e psicologici. Chi soffre di depressione o è insoddisfatto col proprio lavoro, infatti, tende ad ave...
Le malattie croniche nel 2020 saranno l'80% delle patologie
Nel 2020 le malattie croniche rappresenteranno l'80% di tutte le patologie nel mondo. Il diabete è quella che cresce più rapidamente e a livello globale le malattie croniche sono responsabili dell'86% di tutti i decessi, con una spesa sanitaria di 700 miliardi di euro. È quanto emerso dal workshop 'Il paziente al centro - La gestione integrata della cronicità'....
Vaccini: per il 20% degli italiani non sono sicuri
In Italia quasi una persona su quattro (il 20%) ritiene che i vaccini non siano sicuri. In Francia, la quota della popolazione che non si fida dei vaccini è del 41%, la più alta tra i Paesi dell'Unione europea. Sono queste le cifre raccolte dal Vaccine Confidence Project....
La medicina non convenzionale fa risparmiare la Toscana
Gentile Direttore, poche righe in risposta al presidente dell'Iss Walter Ricciardi. Riguardo ai costi dei servizi di omeopatia, agopuntura, fitoterapia inseriti nel Servizio sanitario regionale toscano: il Ticket minimo che paga l’utente è di 24 Euro e sale a seconda dell’ ISEE di ciascun utente. Il costo dei ticket in linea di massima copre quasi interamente il costo dei servizi, visto che non vengono forniti i medicinali....
Kennedy Jr. e De Niro: “dimostrateci che il mercurio è sicuro”
La conferenza stampa tenuta ieri da Kennedy Jr. (presidente del World Mercury Project e nominato da Trump a capo di una commissione per la sicurezza sui vaccini) e Robert De Niro (di cui ricordiamo l'inaspettato dietro-front con l'affrettato ritiro di Vaxxed dal Tribeca film festival di cui è co-fondatore - paradossale finché non si scava dietro agli altri fondatori, tra investitori vicini ai Clinton e fondazioni di nazi-eugenisti) apre con un filmato contenente molte testimonianze e...
L'APPROCIO ANTIACIDO PER LA PREVENZIONE E LA CURA DELLE MALATTIE
Non ci sono traduzioni disponibili.   Venerdi 3 Marzo 2017Ore 18.00   Palazzetto GRASSIVia Merulana, 64 Roma   Per info:Paolo Provvedipaoloprovvedi@email.it+39 3384733231    ...
Omeopatia. Antonella Ronchi (Presidente Fiamo) risponde a Ricciardi
Milano, 15 febbraio 2017 Egr. Prof Walter Ricciardi, Presidente dell'ISS, le scrivo in riferimento alle sue affermazioni, riportate dalla stampa, riguardo all'offerta di terapie omeopatiche da parte del Sistema sanitario toscano. Esiste in Italia un quadro regolatorio che vorrei richiamare. Non voglio entrare nel merito di quanto riguarda la regolamentazione dei medicinali omeopatici, di cui AIFA sta portando avanti la registrazione, in ottemperanza al recepimento di una specifica dir...
Omeopatia: dal sen. Romani proposta raccolta di firme per legge ad hoc
Basta una targa postata su Twitter per far arrabbiare il presidente dell’Istituto superiore di Sanità, Walter Ricciardi: “Ambulatorio omeopatia ginecologica e oncologica”. La targa è posta in un ambulatorio pubblico della Asl di Lucca.Non solo si arrabbia, ma si domanda: “Come è possibile che una regione seria come la Toscana consenta una cosa del genere? Quel cartello messo così, in un ospedale pubblico fa impressione. Quello che sorprende è che in un'epoca di scarse ris...
Chi disprezza l'omeopatia offende milioni di persone
L'Organizzazione Mondiale della Sanità tempo fa aveva dedicato un rapporto alle medicine complementari e tradizionali (The WHO Traditional Medicine Strategy 2014-2023), che conteneva un messaggio molto chiaro per i governi: rafforzare il ruolo delle medicine tradizionali e complementari nel garantire la salute delle popolazioni. "Gli Stati devono utilizzare il potenziale contributo che le medicine non convenzionali possono fornire alla salute e ad un sistema di cura centrato sulle pers...
Come scegliere il miglior medicinale a base di erbe in commercio
Un italiano su cinque afferma di far uso di medicinali non convenzionali, secondo i dati Eurispes del Rapporto Italia 2017. In più, il confronto con il 2012 mette in evidenza un notevole aumento nel numero delle persone che scelgono di affidarsi alla medicina alternativa, passato in cinque anni dal 14,5% al 21,2%. In particolare, l’utilizzo di prodotti vegetali per la cura e la prevenzione delle malattie oggi nel nostro Paese riguarda il 58,7% della popolazione, con una vera e propri...
Il Dna dei primi sardi è ancora vivo
Svela una preistoria inedita e fa luce sull'origine degli europeiIl Dna dei più antichi abitanti della Sardegna continua a 'vivere' a distanza di oltre 12.000 anni: l'eredità genetica di quei primitivi cacciatori e raccoglitori, giunti sull'isola dal Vicino Oriente e dall'Europa Occidentale sul finire del Paleolitico, è stata scoperta nel genoma dei sardi moderni grazie ad un maxi studio coordinato dall'Università di Pavia e dall'Istituto di Ricerca Genetica e Biomedica (Irgb) del Consiglio n...
Cereali integrali: sai perché aiutano a dimagrire?
I cereali integrali aiutano a restare in forma. Sostituire i cereali integrali a quelli raffinati, infatti, riduce l'assorbimento di calorie durante la digestione e accelera il metabolismo. A dimostrarlo è uno studio pubblicato sull'American Journal of Clinical Nutrition.I ricercatori della Tufts University di Boston hanno realizzato una ricerca randomizzata e controllata, su 81 uomini e donne di età compresa tra 40 e 65 anni....
Arriva la mutua per cani e gatti
Arriva in Italia un nuovo sistema mutualistico di tutela della salute e del benessere per gli animali domestici. L’adesione alla mutua  “Dottor Bau & Dottor Miao” per cani e gatti prevede numerosi servizi che vanno dalle cure veterinarie alla cremazione. Agli associati verranno dati dei sussidi di natura sanitaria per garantire e tutelare i compagni a quattro zampe.L'iniziativa mira a ridurre gli abbandoni e considerare gli animali d’affezione come un membro della famiglia....
Meningite: la Procura della Repubblica apre un'indagine per procurato allarme
La Procura della Repubblica di Catania indaga a seguito di esposto Codacons sull’allarme meningite scoppiato nelle ultime settimane in Italia. È quanto riferisce l’associazione dei consumatori che lo scorso 14 gennaio aveva presentato una denuncia a diverse Procure italiane chiedendo di indagare per procurato allarme e abuso di atti d’ufficio nei confronti di soggetti pubblici e privati, compreso Ministero della Salute e Istituto Superiore di Sanità."La Procura di Catania – spi...
Il Consiglio di Stato francese obbliga il Ministero della Salute a rendere disponibili entro 6 mesi
Ascoltando le richieste di tantissimi cittadini, il Consiglio di Stato francese ha imposto al Ministero della Salute di rendere disponibile, entro sei mesi, i tre vaccini obbligatori per i bambini sotto i 18 mesi contro la difterite, il tetano e la poliomielite – acronimo DTP – senza la combinazione con altri vaccini, come invece avveniva fino a questo momento....
Medicine non convenzionali: la scelta di quasi 13 milioni di italiani
Oltre un italiano su cinque fa uso di medicine non convenzionali e, tra queste, l'omeopatia risulta essere quella più diffusa. Se nel 2000 erano poco più di sei milioni gli italiani che sceglievano le medicine non convenzionali, oggi il numero è salito a 12.861.000 cittadini: una crescita esponenziale in linea con la tendenza europea....
Aspirina: ritirati dal mercato alcuni lotti
È stato appena disposto dall'AIfa il ritiro di alcuni lotti di Aspirina, celebre e diffusissimo farmaco prodotto dalla Bayer. "Il provvedimento -  riferisce l'Aifa - si è reso necessario a seguito della comunicazione della ditta concernente la possibile presenza di agglomerati e/o colore anomalo in alcune confezioni". Le anomalie, nello specifico, non riguarderebbero "alterazioni nella composizione dei preparati", ma solo "problemi di imballaggio che possono comunque compromettere ...
TEMPARIO PREZZARIO DELLE PRESTAZIONI PROFESSIONALI DEL TECNICO AUDIOMETRISTA
 
IO SONO UN AUDIOMETRISTA VERO: parte la campagna antiabusivismo A.I.T.A
 
CONVENZIONE ASSICURATIVA
 
FOTOGALLERY
» guarda le foto
   dell'associazione
 
CORSI E CONVEGNI
Corsi e convegni
A.I.T.A.

» entra
 
invia le tue idee per migliorare l'associazione
 

Guarda le vignette! Clicca qui.

 
 
             

 

L'Associazione A.I.T.A. - La professione del tecnico audiometrista - Aggiornamento professionale - Corsi - Convegni - Concorsi e avvisi
Aziende specializzate - Contatti - Privacy - Consulenze - Efas - Tesi di Laurea - Forum - Novità - Fotogallery - Le avventure dei Boltoni - home

 
  Associazione Italiana Tecnici Audiometristi
Sede Segreteria: Via Niccolò Tommaso D'Acquino, 14 - 74123 Taranto (TA)
fax: 0994594303 - email: infoaita@audiometristi.it - email-pec: infoaita@pec.audiometristi.it - P.IVA 02403970128
 

 

Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla